Tururi virtuale

Ariadna
   Ricerca:
   

Nr: 32-33
Marzo-Aprile 2007

Braşovul la Bruxelles
Study case: Brasov County, Romania
Etude de cas: Brasov, Roumanie
Studio di caso: la provincia de Brasov
Festival Maghiar la Apaţa
Magyar Festival at Apaţa
Festival Magyar à Apaţa
Festival Ungherese ad Apaţa
Turism de cinci stele la Braşov
Five Stars Tourism at Braşov
Tourisme de cinq etoiles a Braşov
Turismo di cinque stelle a Braşov
200 de ani de prezenţă evreiască la Braşov
The Jewish Community of Braşov
La Communauté juive de Brasov
La Comunità ebrea di Brasov
Picturile lui Gabriel Stan
The Quest of Gabriel Stan
Mândra, o zonă naturală
Storage Lakes and Touring Area
Lacs d'accumulation et zone touristique
Bacini di raccolta e zona turistica
Prefecturi la standarde europene
Prefectures on EU Standrads
Préfectures à des standards UE
Prefetture a standard UE
Moieciu luptă pentru păstrarea obiceiurilor
Say "Cheese" and eat It!
La joie du fromage
L'allegria del formaggio
Muntele Tâmpa
Mount Tampa - a peculiar Reserve
Muzeul de Etnografie Braşov
Reconstituting anciens Ways of Life
Reconstituer d'anciens modes de vie
Riconstituzione di vecchi stilli di vita
Paştele şi ouăle Învierii
Easter and the Resurrection Eggs
Les Pâques et les oeufs de la Résurrection
La Pasque e le uova delle Risurrezione
Ceremonialul "Plugarul"
The Ploughman's Custom
Il Costume dell'Aratore
Predeal, ţinta vacanţelor reuşite
Predeal, the perfect destination
Predeal, la destination parfaite
Predeal, la destinazione perfetta
Fasching - Caravana Clătitelor
The Pancake Caravan
La Caravane de Crêpes
La Carovana delle Crêpes
Ceremonialul focului la Şinca Nouă
The Wheel on Fire
La roue en flammes
La Ruota in fiamme
Balul portului popular la Rupea
Popular Clothes' Bal
Le Bal de l'Habit Populaire
Il Ballo degli Abiti Popolari

Su Brașov Coltura Archivio Ufficio editoriale Contatto

Bacini di raccolta e zona turistica



     

     

Il comune Mandra e ubicato ai piedi delle Montagne Fagaras ed include nella sua amministrazione cinque villaggi ? Toderita, Rausor, Ileni, Sona e Mandra, cui origini risalgono al Duecento. Attestata dai documenti sin dal 1291. Mandra annoverava già 1000 abitanti nel 1400. Lungo i secoli, questi svilupparono sulle rive del fiume Olt una comunità ben saldata, che offre oggi innumerevoli opportunità.

La zona umida

L?agriturismo vi conobbe uno sviluppo significativo; un lago in via d?allestimento sul fiume Olt aspetta di essere popolato con pesce. Gli appassionati di caccia possono soddisfare la loro passione nella zona avvicinante la riserva naturale ?La Zona Umida?, racchiudendo la Torbiera Mandra, una zona protetta ben nota come biodiversità. Tra i monumenti storici distacca la chiesa ortodossa, eretta nel 1779.

Turismo ecologico

Secondo il sindaco Taflan Ioan Serban, la politica dell?amministrazione locale è volta allo sviluppo dell?industria alimentaria, il turismo ecologico e l?infrastruttura. ?La zona offre delle ottime condizioni di sviluppo per l?agriturismo, i laghi di raccolta e la zona turistica. Alcuni investitori stranieri hanno già mostrato il loro interesse per il potenziale della zona. Grazie alla diversità della sua flora e fauna, la riserva naturale ?la zona umida? attira parecchi imprenditori e ricercatori. Siamo sempre alla disposizione di tutti coloro che vogliano contattarci? dichiara il sindaco Taflan.

Caccia con la camera foto

Uno dei progetti gia iniziati nella zona Mandra ? La Promozione della Caccia d?Immagini nei Carpati Romeni? è volto a permettere a turisti di scattare delle foto di animali selvaggi durante dei safari foto. Al posto del vero fucile, il cosiddetto cacciatore manipola una macchina fotografica. Il progetto coinvolge due agenzie di turismo del gruppo Tevero, che hanno già iniziato l?attività di promozione. La zona bersaglio è la riserva naturale che racchiude la Torbiera Mandra, nei dintorni delle Montagne Fagaras.






PROMO




Copyright © Fundatia Umana
Created by S.C. Twin SoftWare S.R.L. Braşov