Tururi virtuale

Ariadna
   Ricerca:
   

Nr: 32-33
Marzo-Aprile 2007

Braşovul la Bruxelles
Study case: Brasov County, Romania
Etude de cas: Brasov, Roumanie
Studio di caso: la provincia de Brasov
Festival Maghiar la Apaţa
Magyar Festival at Apaţa
Festival Magyar à Apaţa
Festival Ungherese ad Apaţa
Turism de cinci stele la Braşov
Five Stars Tourism at Braşov
Tourisme de cinq etoiles a Braşov
Turismo di cinque stelle a Braşov
200 de ani de prezenţă evreiască la Braşov
The Jewish Community of Braşov
La Communauté juive de Brasov
La Comunità ebrea di Brasov
Picturile lui Gabriel Stan
The Quest of Gabriel Stan
Mândra, o zonă naturală
Storage Lakes and Touring Area
Lacs d'accumulation et zone touristique
Bacini di raccolta e zona turistica
Prefecturi la standarde europene
Prefectures on EU Standrads
Préfectures à des standards UE
Prefetture a standard UE
Moieciu luptă pentru păstrarea obiceiurilor
Say "Cheese" and eat It!
La joie du fromage
L'allegria del formaggio
Muntele Tâmpa
Mount Tampa - a peculiar Reserve
Muzeul de Etnografie Braşov
Reconstituting anciens Ways of Life
Reconstituer d'anciens modes de vie
Riconstituzione di vecchi stilli di vita
Paştele şi ouăle Învierii
Easter and the Resurrection Eggs
Les Pâques et les oeufs de la Résurrection
La Pasque e le uova delle Risurrezione
Ceremonialul "Plugarul"
The Ploughman's Custom
Il Costume dell'Aratore
Predeal, ţinta vacanţelor reuşite
Predeal, the perfect destination
Predeal, la destination parfaite
Predeal, la destinazione perfetta
Fasching - Caravana Clătitelor
The Pancake Caravan
La Caravane de Crêpes
La Carovana delle Crêpes
Ceremonialul focului la Şinca Nouă
The Wheel on Fire
La roue en flammes
La Ruota in fiamme
Balul portului popular la Rupea
Popular Clothes' Bal
Le Bal de l'Habit Populaire
Il Ballo degli Abiti Popolari

Su Brașov Coltura Archivio Ufficio editoriale Contatto

Riconstituzione di vecchi stilli di vita







     

Il Museo d?Etnografia di Brasov, profilato sull?etnologia regionale del sud-est della Transilvania, alberga un pregiato patrimonio di oltre 10.000 oggetti, rappresentando la civiltà delle comunità rurali di Bran, Rupea, Tara Oltului e Tara Barsei.
Alcuni degli oggetti furono offerti in donazione da collezionisti tedeschi; la prima collezione del museo fu costituita nel 1908.

Il Padiglione centrale

Il museo è aperto tutti i giorni della settimana; la sua struttura amministrativa funziona in tre località ? Brasov, Sacele e Rupea.
Il padiglione centrale è allestito come una grande mostra permanente, comprendendo degli oggetti procedenti da varie zone etnografiche: arnesi, tecnologie, arredamenti antichi rurali, icone sul vetro, ceramica decorativa, un?antica farmacia, panni e drappi, ricamature tedesche, pelliccerie e pelletterie, pezzi d?argenteria, arredamenti dotali e dipinti, come molti altri oggetti specifici agli abiti di cerimonia.

Il Museo della Civiltà Medievale

I turisti appassionati dal periodo medievale possono soddisfare la loro passione visitando il Museo della Civiltà Medievale, allestito all?interno di un monumento rappresentativo per l?architettura urbana della Transilvania dei secoli XVI-XVII. ?Tramite una formula suggestiva, cerchiamo di ricostituire la vita urbana del Brasov medievale e le sue strutture quotidiane attraverso l?allestimento della vecchia farmacia, della specifica locanda, le botteghe degli artigiani, dei pannivendoli, dei pellettieri e dei pellai, un ambiente urbano specifico al patriziato rurale? precisa Ligia Fulga, direttrice del museo.

Vita pastorale

A Rupea ed a Sacele vi sono due filiali locali del museo, realizzate secondo un concetto monografico. I due stabilimenti ricostituiscono la vita pastorale degli abitanti di Sacele e mestieri come la ceramica e la pittura dell?arredamento rurale, specifico alla zona Rupea.

Contatto

Museo d?Etnografia
Brasov, B-dul Eroilor nr. 21 A
Telefon +40 (0)68 143 990; +40 (0)68 143 497
Fax +40 (0)68 152252
e-mail: etnobv@deltanet.ro
web: www.etnobrasov.ro






PROMO




Copyright © Fundatia Umana
Created by S.C. Twin SoftWare S.R.L. Braşov