Tururi virtuale

Ariadna
   Ricerca:
   

Nr: 32-33
Marzo-Aprile 2007

Braşovul la Bruxelles
Study case: Brasov County, Romania
Etude de cas: Brasov, Roumanie
Studio di caso: la provincia de Brasov
Festival Maghiar la Apaţa
Magyar Festival at Apaţa
Festival Magyar à Apaţa
Festival Ungherese ad Apaţa
Turism de cinci stele la Braşov
Five Stars Tourism at Braşov
Tourisme de cinq etoiles a Braşov
Turismo di cinque stelle a Braşov
200 de ani de prezenţă evreiască la Braşov
The Jewish Community of Braşov
La Communauté juive de Brasov
La Comunità ebrea di Brasov
Picturile lui Gabriel Stan
The Quest of Gabriel Stan
Mândra, o zonă naturală
Storage Lakes and Touring Area
Lacs d'accumulation et zone touristique
Bacini di raccolta e zona turistica
Prefecturi la standarde europene
Prefectures on EU Standrads
Préfectures à des standards UE
Prefetture a standard UE
Moieciu luptă pentru păstrarea obiceiurilor
Say "Cheese" and eat It!
La joie du fromage
L'allegria del formaggio
Muntele Tâmpa
Mount Tampa - a peculiar Reserve
Muzeul de Etnografie Braşov
Reconstituting anciens Ways of Life
Reconstituer d'anciens modes de vie
Riconstituzione di vecchi stilli di vita
Paştele şi ouăle Învierii
Easter and the Resurrection Eggs
Les Pâques et les oeufs de la Résurrection
La Pasque e le uova delle Risurrezione
Ceremonialul "Plugarul"
The Ploughman's Custom
Il Costume dell'Aratore
Predeal, ţinta vacanţelor reuşite
Predeal, the perfect destination
Predeal, la destination parfaite
Predeal, la destinazione perfetta
Fasching - Caravana Clătitelor
The Pancake Caravan
La Caravane de Crêpes
La Carovana delle Crêpes
Ceremonialul focului la Şinca Nouă
The Wheel on Fire
La roue en flammes
La Ruota in fiamme
Balul portului popular la Rupea
Popular Clothes' Bal
Le Bal de l'Habit Populaire
Il Ballo degli Abiti Popolari

Su Brașov Coltura Archivio Ufficio editoriale Contatto

Studio di caso: la provincia de Brasov







L?Agenzia di Sviluppo Duraturo della provincia di Brasov ed il Consiglio Provinciale, in collaborazione con l?Unione Nazionale de Consigli Provinciali di Romania, ha organizzato la conferenza ?Modelli di Crescita Comunitaria nei Nuovi Stati Membri dell?UE. Studio di caso: la provincia di Brasov, Romania?. Il partner dell?evento fu il Comitato delle Regioni di Bruxelles.

La conferenza ebbe luogo il 15 Marzo a Bruxelles, alla sede del Comitato delle Regioni. Lungo la settimana 12-16 Marzo, vi fu organizzata una mostra fotografica raffigurando la vecchia e l?attuale Brasov, visitata da 120 ospiti romeni e stranieri che inseguirono poi lo spettacolo folclorico romeno organizzato dal Centro di Conservazione e Promozione della Cultura Tradizionale Brasov.

Diversità multi-culturale

Il fine dell?evento fu di assicurare la promozione della provincia di Brasov a livello europeo ed iniziare contatti con potenziali partner ? euro-regioni, investitori, finanziatori, enti impegnati nello sviluppo della provincia ? interessati al potenziale e le opportunità di sviluppo della provincia.

Temi del Comitato delle Regioni

L?evento fu presenziato dal Commissario Europeo per Multilinguismo Leornard Orban, Sua Eccellenza Ion Jinga, l?Ambasciatore della Romania nel Regno del Belgio, Dumitru Prunariu, direttore dei lavori di consulenza del Comitato delle Regioni, Lucio Gussetti, rapresentante dell?amministrazione d?Holstebro, Danimarca. L?ultimo rilevò che l?evento ?copre i più importanti temi del Comitato delle Regioni: l?interculturalità e cittadinanza europea come lo sviluppo duraturo e turismo?

Risposte ai problemi dell?integrazione

?Sintonizzare la società romena con le realtà europee suppone aumentare la capacità amministrativa della provincia di elaborare delle risposte ai problemi dell?immigrazione. Una di queste è, per la nostra provincia, l?Agenzia di Sviluppo Duraturo, cui fine è l?eliminare al più presto della distanza tra la Romania e gli altri paesi dell?UE ed attirare fondi comunitari in progetti destinati ad aumentare il livello di vita degli abitanti della provincia?, dichiaro Aristotel Cancescu, il presidente del CP Brasov.

Politica aperta nell?associazione di partner

Mihai Pascu, presidente dell?Agenzia, crede che il tempo non è affatto paziente nell?Europa. ?Abbiamo perciò adoperato una politica aperta nello spazio europeo. Ci proponiamo di associarci con il massimo numero possibile di partner europei per il trasferimento bidirezionale delle cognizioni. Siamo aperti a suggerimenti di proposte d?associazioni di partner nel campo generoso dello sviluppo duraturo?, fa sapere Pascu.






PROMO




Copyright © Fundatia Umana
Created by S.C. Twin SoftWare S.R.L. Braşov